Browsing the blog archivesfor the day lunedì, Luglio 27th, 2009.


SUMMER SPORT 2009 a Turi

eventi
 

summer-09
clicca sulla foto per slideshow

                Si tratta di un crogiuolo di attività nel puro spirito olimpico, un progetto complessivo che vuole fare della promozione del valori sempre più attuali dello Sport, soprattutto fra i giovani, uno strumento di benessere fisico, umano ed educativo, senza tralasciare il sano divertimento, Saranno tante le novità che si presenteranno agli occhi dei partecipanti e dei numerosi visitatori, Oltre alle consuete discipline (Volley, Calcio Balilla, PingPong, Poker Texas Hold’em,) torna in piazza quest’anno Il calcetto 3×3 su erbetta sintetica (una rivisitazione del più noto Joga Bonito brasiliano) il tutto in una cornice sicura ed accogliente, Novità assoluta sarà rappresentata dalle Turiadi, giovedì 6 agosto, una intera notte di giochi  a squadra che metterà di fronte più generazioni in gare divertenti,

Questa fantastica avventura in stretta sinergia con la Pallavolo “Villa Menelao” Turi e i comitati CONI e FIPAV di Bari con le amministrazioni della Provincia di Bari e del Comune di Turi. 

pingpong2a Largo Pozzi prenderà il via SUMMER SPORT2009  Martedì 28 Luglio dalle ore 19,00 anche in diretta su Radio Selene. Mercoledì si inizierà con la pallavolo degli under, giovedì tennis tavolo, a cui per fair play mi sono iscritto. 

 

 

 

Claudio Spada, Appassionato della Fotografia, cura un servizio fotografico visibile a questo link

No Comments

ASPETTANDO la FESTA GRANDE

1 pagina, eventi
carro-particolare1

clicca sulla foto per slideshow

Mancano 29 giorni alla Festa Grande e un vento di maestrale  rinfresca l’aria.

formella8

 Il carro trionfale di S. Oronzo, restaurato più di  10 anni fa dai F.lli Albano e dagli artisti  Fabio Basile e Peppino Susca,  in parte danneggiato,  soprattutto nella parte lignea abrasa dal tempo e dall’incuria, aspetta di essere sottoposto ad un maquillage.

Il carro, si sa, è di proprietà del Comune; ad esso tocca la cura e la manutenzione. 

 il Carro  è la  “macchina” scelta per i solenni festeggiamenti del Santo Patrono, come vollero i nostri padri.  La festa è soprattutto il 26 Agosto, il giorno della ricorrenza della morte del Santo.

La sicurezza del carro non dev’essere, inoltre,  trascurata; i freni vanno controllati e collaudati come tutta la struttura portante: prima, ogni anno, veniva effettuata una prova generale sia per l’impianto di illuminazione che per la tenuta del carro; nel 2007 l’arrivo del carro fu caratterizzato da un fatto increscioso che rasentò la disgrazia: la croce che sovrasta la torre del carro si impigliò nell’arcata delle luminarie e per fortuna rimase appesa.

I  fuochi pirotecnici, in tempi di controllo della spesa, due  ben fatti  darebbero giusta conclusione alla festa;  perché mandare in fumo migliaia di euro per i fuochi, tanti e non tutti di buona fattura; portano solo problemi e pochissimi benefici per il paese. Un elemento da riconsiderare è rappresentato dagli sbandieratori: sono essi folclorici ma estranei alla tradizione e al riferimento storico.

Certo, tocca all’organizzatore della festa fare le valutazioni; ma la mia è anche opinione di moltissimi cittadini. 

 Ultime notizie:

(aggiornamento) Si dice che quest’anno ci saranno quattro fuochi il 28 Agosto e il 29  suoneranno  a Largo Pozzi i “Zero Assoluto  un gruppo musicale romano che hanno mosso i primi passi col rap: “svegliarsi la mattina” e “sei parte di me”  sono alcune loro note canzoni.

L’Ass. Mule del Carro di S Oronzo, presidente Palmisano Vito,  ha avuto l’incarico quest’anno di guidare il tiro del carro; l’Amministrazione si è impegnata a mettere in sicurezza la struttura in ferro e il sistema frenante.

un pò di storia del Carro 

Il primo carro…

 

Continue Reading »

No Comments