Browsing the blog archives for Ottobre, 2009.


Le maioliche di Turi nel convegno nazionale Unesco a Cosenza

notizie

 

sole Il Mito del Sole

Mostra fotografica “Il Mito del Sole” di Pina Catino a Cosenza nel Convegno nazionale UNESCO “Dall’argilla alla ceramica: la terra fonte inesauribile di esistenze”. Sala Convegni, Galleria Nazionale di Palazzo Arnone, Soprintendenza ai monumenti della Calabria. Sabato 24 ottobre, ore 17.00

Al convegno interverranno Accademici del settore e i massimi esponenti del direttivo UNESCO; tra le personalità pugliesi l’Ing. Antonio Ruggiero, consigliere nazionale e  la prof.ssa Silvia Liaci presidente club Unesco di Barletta.

Club UNESCO che hanno aderito al convegno con il Progetto: L’artigianato fra tradizione e nuove tecnologie: Acireale, Alberobello, Altamura, Andria, Arezzo, Barletta, Bologna, Brindisi, Cagliari, Caltagirone, Catania, Conversano, Cosenza, Cuneo, Enna, Erice, Forlì, gravina, Grottaglie, Lamezia Terme, Lecce, Milazzo, Modena, Montecorvino Pugliano, Napoli, Oristano, Otranto, Prizzi, Reggio Calabria, S. Severo, Tolentino, Trani, Trapani, Udine, Venezia, Vittoria.

Sotto l’egida della Federazione Italiana Club UNESCO, sabato 24 ottobre a Cosenza, nella Galleria Nazionale di Palazzo Arnone, è stata invitata ad esporre  l’artista- fotoreporter pugliese Pina Catino con  la mostra fotografica “Il Mito del Sole” sulle maioliche pugliesi della Grotta di S. Oronzo di Turi. (postato da portale del Sud)

 La fotoreporter biscegliese Pina Catino sarà la madrina dell’evento celebrativo del 187° Anniversario del Corpo forestale dello Stato che si svolgerà giovedì 29 ottobre presso la sede del Comando Stazione forestale di Andria.  Alla cerimonia, che avrà inizio alle ore 11,00, interverranno il capo del Corpo forestale dello Stato ing. Cesare Patrone, il vescovo S. E. Mons. Raffaele Calabro, il Vice Questore aggiunto dott. Giovanni Misceo – Comando provinciale Bari, il Dirigente superiore ing. Claudio Muscaritoli, il Presidente della BAT, Francesco Vendola, I sindaci delle città di Barletta, Trani, Minervino, Spinazzola, rappresentanti dell’amministrazione Zaccaro per il Comune di Andria,autorità della procura della Repubblica di Trani e delle forze armate dei comuni partecipanti all’evento. La fotoreporter biscegliese è stata scelta per inaugurare l’evento, in quanto autrice di uno studio sulla dolina carsica del Gurgo , dove ha sede il Comando Stazione forestale di Andria. Lo studio, inserito nel volume “Misteri dell’antichità: Culti delle Acque e Mito del Sole – un viaggio nei luoghi sacri del Mediterraneo Italia, Grecia, Turchia, Egitto, Malta”, fu presentato lo scorso maggio presso la sede del Comando ed è oggi stato tradotto in lingua francese, inglese e spagnola, per poter essere studiato ed apprezzato anche dai nativi delle città descritte residenti all’estero; in esso  in bella mostra  le foto della nostra Turi.

 

 

 

 

Commenti disabilitati su Le maioliche di Turi nel convegno nazionale Unesco a Cosenza

in ricordo di don Donato Totire

notizie, Posta
Domenica 4 ottobre presso la Chiesa Madre si è tenuta la commemorazione di Don Donato Totire, a cent’anni dalla nascita (1909-2009). All’iniziativa, voluta dal nipote Gianfranco, hanno preso parte l’Arciprete Don Giovanni Amodio, il Prof. Agostino Luparelli e Don Matteo Pugliese oltre ad un folto gruppo di parenti ed amici; i familiari, con un breve saluto, hanno concluso la cerimonia.
Presso la Chiesetta di San Rocco, invece, è stata allestita un’esposizione di foto e documenti sulla vita di Don Donato. La mostra resterà aperta fino al 25 ottobre 2009.
Quanti posseggono foto di don Donato faranno cosa gradire di metterle a disposizione di tutti, inviandole scansionate a me o al nipote Gianfranco Totire: verrà allestito una mostra permanente on line.

breve profilo di Don Donato Totire

Il 2 ottobre don Donato Totire avrebbe compiuto cento anni.

Continue Reading »

No Comments

A3G – a 360 GRADI – virtual tour

1 pagina

graficad

GRAPHICAD PRESENTA LA TECNOLOGIA “A 360 GRADI” – A3G

avvalendosi di tecniche innovative, guida il navigante con mappa virtuale per raggiungere un negozio, un’attività, un sito istituzionale o storico; apre i battenti e inizia dalla città di Turi

A Chi si rivolge:

·         pubbliche amministrazioni, per presentare monumenti di interesse storico-turistico e per rendere disponibili informazioni sulla dislocazione di uffici di interesse pubblico.

·         agenzie immobiliari

·         strutture come alberghi, agriturismo e B&B, per informazioni tipicamente di immagine.

  • Privati, per stupire se stesso e gli amici.

Vuoi saperne di più  clicca su http://www.a360gradi.com/it/

No Comments

Storia d’amore e di cavalli (fumetto) di A. Berardi

1 pagina

Il grande uomo del Sud, infiacchitosi al Nord si sedette sulla sedia, ma era come se il suo corpo si fosse quasi lì gettato per noia e rassegnazione.

Il suo lungo sospiro levò di colpo la polvere dalla scrivania ( meglio di uno spray per i mobili) e la sua grande mano, si strinse in un pugno che pigiò contro il muro quasi volesse abbatterlo.

Voltò la testa e i suoi grandi occhi neri, di un nero molto sporco, si fecero ancor più cupi; guardavano lontano, oltre le macchine, oltre le vetrine, oltre le banche e la gente.

Le sue pupille scivolavano dolcemente insieme ai suoi pensieri, sui verdi prati del suo lontano paese….: Lizza-nel… nome che, francamente,  non faceva ben sperare ma quei meravigliosi  occhi un po’ troppo all’ingiù erano commossi…. ma lui non ci faceva caso.

 

Stirò mollemente il proprio corpo, si lasciò andare per

Continue Reading »

No Comments

riuscita l’iniziativa Famiglie in tour

notizie

Domenica 4 Ottobre, le vie del centro storico di Turi hanno visto protagonisti i bambini con le loro famiglie in una divertente passeggiata culturale.

L’iniziativa, nata da un’idea dell’Associaz.Genitori turesi, si è avvalsa della preziosa collaborazione delle guide di TURIsti in tour.

Monica, Fabio, Annalisa e Caterina hanno guidato il folto gruppo alla scoperta degli angoli più inediti del nostro paese e raccontato storie di monumenti e tradizioni locali.

Continue Reading »

No Comments
« Older Posts
Newer Posts »