Browsing the blog archivesfor the day sabato, novembre 14th, 2009.


Gli Auguri di Moro

personaggi in

Dopo una diecina di giorni dall’esame di maturità, quando ancora non erano stati esposti i “quadri” nell’antico convento sede del liceo di Monopoli,  venni assunto per chiamata dalla banca fasanese. Non ho mai appurato il perche dell’assunzione di  un ragazzo di borgata (Pezze di Greco), quando sul marciapiede di quella banca ogni giorno si allungava la fila dei figli di azionisti con “robusti” conti in banca. Del diritto allo studio, neppure a pensarlo, dello statuto dei lavoratori, araba fenice; si studiava di notte.

Per il primo esame, filosofia del diritto, non mi fu dato il permesso perché ritenuto insostituibile allo sportello.  Angosciato, pensavo ai sacrifici dei miei genitori: cinque anni in collegio salesiano di Cisternino, tre  anni a pensione a Monopoli.  Mi trovai ad un bivio: lasciare la banca o abbandonare il sogno della laurea che, specie nel dopoguerra, aveva il sapore di rivalsa per chi non era nato da “sacri lombi”.  

 Al secondo appello, secondo diniego al quale reagii forse in modo impulsivo: da domani non vengo più a lavorare.  Per la banca sarebbe stato uno smacco inaccettabile.  Erano i tempi in cui ancora fumavano le macerie di città distrutte durante il conflitto bellico. Il direttore, uomo perspicace, taglio corto dicendomi “vai e torna subito”.  Una parola!

 Eravamo circa quattrocento gli studenti della cattedra del prof. Moro.  Era la prima volta che vedevo il Maestro seduto tra padre Bozzi e il prof. Renato Dell’Andro, che nel precedente mese di luglio aveva presieduto la commissione giudicatrice dei miei esami di maturità a Monopoli; per tale ragione

Continue Reading »

Commenti disabilitati su Gli Auguri di Moro