Browsing the blog archivesfor the day giovedì, dicembre 3rd, 2009.


RICORDI: quando gli Alleati “occuparono” TURI

1 pagina

L’annuncio dell’armistizio, solo l’8 settembre 1943 in coincidenza con lo sbarco di un contingente alleato a Salerno, comunicato da Badoglio al paese con un messaggio radiofonico, gettò l’Italia nel caos. Mentre il re e il governo abbandonavano la capitale per riparare a Brindisi, sotto la protezione degli alleati appena sbarcati in  Puglia, i tedeschi procedevano ad una sistematica occupazione di tutta la parte centro-settentrionale dell’Italia. I porti meridionali vengono bombardati. Il 2 Dic 1943, il porto di Bari diventa la Pearl Harbor dell’Italia. Molte navi affondano e bruciano, salta in  aria la John Harvey piena di pirite, un gas usato nella prima guerra mondiale e nascosto nella stiva; si solleva una nube tossica che con la  nafta che brucia diventa un veleno infernale; per fortuna o miracolo, la brezza di terra la porterà al largo, salvando la città da un avvelenamento;  S Nicola verrà festeggiato alla grande sei giorni dopo.

Nel 1944 gli Alleati arrivano anche a Turi, occupano il palazzo marchesale per gli alloggi agli ufficiali e dispongono un campo con tende e bagni pubblici nei frascinali, da largo marchesale fino alle Scuole pubbliche e dalle casa popolari fino a via Conversano.

Marotta Giovanni Antonio, classe 38, figlio di Domenico,  racconta:

Continue Reading »

Commenti disabilitati su RICORDI: quando gli Alleati “occuparono” TURI

Le maioliche di S. Oronzo nella mostra itinerante di Pina Catino

notizie

soleXXIII Rassegna Internazionale del Presepe

nella Tradizione e nell’Arte,  

BRINDISI nel Palazzo Granafei – Nervegna

10 Dicembre 2009 – 7 Gennaio 2010

 Pina CATINO presenterà  il libro:

 “Misteri dell’antichità: Culti delle Acque Mito del Sole” 

Giovedì 10 dicembre alle ore 18:30 si inaugura presso Palazzo Granafei – Nervegna la Rassegna internazionale dei Presepi, manifestazione che giunge alla XXIII edizione. Allestita nelle sale dell’ex Corte d’Assise, la mostra riunisce presepi provenienti da varie parti del mondo. Fra questi si evidenziano i presepi polacchi provenienti dal Museo Storico di Cracovia, e quelli di artisti pugliesi e siciliani. Numerose le esposizioni di presepi antichi provenienti da antiquari, Lucia Gussio in Roma, e collezionisti privati.

La rassegna ospita inoltre, la mostra del

Continue Reading »

Commenti disabilitati su Le maioliche di S. Oronzo nella mostra itinerante di Pina Catino