Browsing the blog archivesfor the day domenica, maggio 18th, 2014.


AL RINTOCCO DELLE CAMPANE DEL SEDILE

1 pagina, eventi, personaggi in
disegno dello scultore Aprile Andrea

disegno dello scultore leccese Aprile Andrea

STORIA dell’antico edificio del ‘Sedile’ di TURI

di Stefano de Carolis

                        Il palazzo del ‘seggio’, o ‘sedile’, era un edificio ubicato all’interno delle mura cittadine, che gestiva i vari aspetti della vita di un paese; era il cuore pulsante delle questioni politiche ed amministrative di una comunità. Nel sedile, gli eletti erano, solitamente, appartenenti a classi agiate, di origine nobile o borghese, i quali coadiuvavano il feudatario nell’amministrazione del paese. La convocazione all’assemblea avveniva al suono delle campane poste sulla sommità dell’edificio.

Tra le varie vicissitudini, l’operato dei ‘sedili’ si estinse intorno al XIX° sec. per poi trasfondersi nel moderno Municipio, sotto la spinta della presenza napoleonica in Italia. Il termine ‘sedile’, tuttavia, sopravvisse ancora per molto tempo, come identificativo convenzionale, soprattutto, di una funzione riconosciuta, ereditata da secoli passati. Il feudatario di Turi nel XVII° sec.,  era il Barone Francesco

Continue Reading »

1 Comment