Browsing the archives for the Posta category.


la poesia

poesie, Posta

La poesia è un soffio di vento,

uno sberleffo al pensiero,

un atto di amore alla follia,

ma anche una smorfia alla luna

così astrusa e banale

che quasi più non si riesce…

su di essa a poetare .

di Franca Berardi

No Comments

S. Oronzio nella devozione popolare

Posta

sant’Oronzo venerato nel Salento è da identificarsi col martire Arontius di Potenza, ricordato dall’antico martirologio Geronimiano; si tratta di un martire sicuramente esistito il cui corpo, insieme a quello di altri santi appulo – lucani, venne traslato verso la metà del sec. VIII a Benevento. In questo centro longobardo si venne a formare la leggenda secondo la quale Aronzo e Fortunato farebbero parte del gruppo dei dodici fratelli africani martirizzati nella persecuzione di Massimiano in varie città del mezzogiorno d’Italia. La leggenda ha scarsissima attendibilità e di certo ha solo il riferimento all’esistenza e al martirio dei santi citati. Da Potenza e Benevento il culto di sant’Aronzo

Continue Reading »

No Comments

Pranzo sociale . Ass. Mule del Carro di S. Oronzo

notizie, Posta

L’Associazione “Mule del Carro di Sant’Oronzo” (fondata nel 2002), proseguendo l’ormai consueta tradizione di creare momenti di socializzazione tra soci e simpatizzanti,  ha organizzato per la prossima Domenica, 19 Dicembre, alle ore 13, il pranzo sociale 2010 presso la Sala Ricevimenti “Cortenova” di Casamassima.

Tutti coloro che sono interessati a parteciparvi, sono invitati a segnalare, quanto prima, la propria adesione e quella di familiari ed amici, al  348-0320575, 338-7552292 e 329-6251237.

Il convivio sarà allietato da intrattenimento musicale; alla conclusione verranno consegnati il calendario sociale 2011 ed un ricordo dell’evento.

IL PRESIDENTE

Vito PALMISANO

indicazioni per raggiungere la sala: clicca quì

Commenti disabilitati su Pranzo sociale . Ass. Mule del Carro di S. Oronzo

Presepe nell’Arte e nella Tradizione – Invito del Club UNESCO Bisceglie

notizie, Posta

Il Club UNESCO Bisceglie partecipa con il Patrocinio del Comune di Bisceglie, alla XXV Mostra Internazionale del Presepe nell’Arte e nella Tradizione, organizzata dal club UNESCO Brindisi in collaborazione del Comune. Inaugurazione  presso Palazzo Granafei Nervegna, Brindisi venerdì 10 dicembre ore 18:00.

Il Tema scelto quest’anno dal Club UNESCO Brindisi “Faber est cuisque praesaepii – ognuno è artefice del proprio presepe”,  cercherà di rendere visibile non solo il sacro evento della nascita di Gesù, ma anche i modi di vivere, i mestieri, gli utensili e gli attrezzi del mondo popolare dell’epoca, le tradizioni e la vita della sua Regione e della sua città. Insieme al  Sud Tirolo, alla Sicilia, la Puglia Imperiale sarà rappresentata dal Club UNESCO Bisceglie attraverso:

  • il Dolmen “La Chianca” crocevia di Culture, Popoli, Etnie; il dolmen presepe, collez. privata Mimì Pedone – Ferramenta, è realizzato in pietra di chianca dell’area sacra dolmenica, la collezione in ceramica “Fanciulli del Mondo” che attorniano il Dolmen la Chianca, collez. privata Pina Catino.

Arnesi del Maniscalco, collezione privata sig. Giuseppe Mercieri

La terra d’Otranto sarà rappresentata dai cartapestai di Lecce e Francavilla Fontana e i ceramisti  di Grottaglie.

Con questo evento il Club UNESCO Bisceglie conclude l’anno internazionale UNESCO 2010 del Ravvicinamento delle Culture.

Per Invito e diffusione.

Il Presidente

Pina Catino

Commenti disabilitati su Presepe nell’Arte e nella Tradizione – Invito del Club UNESCO Bisceglie

Premio Turi 2010

notizie, Posta

La Commissione del Premio Turi, composta da:

  • · dott. Vincenzo Gigantelli – Sindaco del Comune di Turi;
  • · prof. Osvaldo Buonaccino d’Addiego – co-fondatore del Premio Turi,
  • · prof. Romano De Carolis – Presidente Circolo Unione;
  • · prof. Leonardo Colapietro – Responsabile Attività Culturali del Circolo Unione;
  • · dott. Domenico Resta – Presidente del Centro Studi di Storia e Cultura di Turi;

ha deciso di attribuire il

PREMIO TURI 2010- XVII edizione

al dott.   ONOFRIO RESTA

– Ordinario universitario di Malattie dell’Apparato Respiratorio – – primario ospedaliero e ricercatore universitario.

Motivazione

Il prof. Resta ha meritato, da tempo, sincero apprezzamento e pubblica stima, in virtù di un serio impegno, nella pratica ospedaliera e nella ricerca medica e divulgazione scientifica, svolto con passione e notevole rigore intellettuale e metodologico.

Egli si impone tra le figure di spicco nel campo della medicina, anche per le numerose e qualificate pubblicazioni apparse su riviste specializzate o comunicate nel corso di Congressi Nazionali ed Internazionali. La commissione, nel riconoscergli i suoi alti meriti professionali, lo ascrive tra i figli migliori della comunità turese.

La cerimonia di consegna avrà luogo nel mese di gennaio 2011.


Commenti disabilitati su Premio Turi 2010
« Older Posts